DROGA, SET E SETTING. LE BASI DEL CONSUMO CONTROLLATO DI SOSTANZE PSICOATTIVE di ZINBERG NORMAN E.
DROGA, SET E SETTING. LE BASI DEL CONSUMO CONTROLLATO DI SOSTANZE PSICOATTIVE - ZINBERG NORMAN E.

DROGA, SET E SETTING. LE BASI DEL CONSUMO CONTROLLATO DI SOSTANZE PSICOATTIVE

ZINBERG NORMAN E.

EGA-EDIZIONI GRUPPO ABELE

24,00
  • Macrosettore: LAVORO-SOCIALE-DIPENDENZE
  • Settore: DIPENDENZE-ADDICTION
  • Collana: LE STAFFETTE   nà 40
  • Data di pubblicazione: 23/10/2019
  • Prezzo di listino: 24,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Reperibile in pochi giorni
  • ISBN: 9788865793350

Abstract / quarta di copertina

Le droghe sono davvero incontrollabili e il loro uso porta necessariamente a un destino di dipendenza? Questo dicono paradigmi e credenze dominanti. Negli anni Settanta, Norman Zinberg libera il suo sguardo di clinico e di ricercatore e legge i consumi di droghe da una diversa prospettiva: comportamenti umani connotati da intenzioni, apprendimenti, culture. E scopre che, come avviene per l'alcol, anche per le sostanze illegali la produzione e la diffusione di norme e rituali sociali consente alla maggioranza dei consumatori di usare in modo controllato, compatibile con la propria vita sociale. In questo libro, divenuto un "classico" della letteratura sulle droghe, l'autore focalizza i fattori del set e del setting, ridimensionando la centralità fino ad allora attribuita alla sostanza, e apre una prospettiva verso un'interpretazione libera da pregiudizi e stigmi. Una prospettiva più che mai attuale, vista la diffusa normalizzazione dell'uso di sostanze psicoattive, e che rappresenta un'opportunità particolarmente utile per ripensare i modelli culturali e operativi dei servizi e per rispondere alla sfida posta dai cambiamenti in atto.