MAD IN AMERICA. CATTIVA SCIENZA, CATTIVA MEDICINA E MALTRATTAMENTO DEI MALATI ME di WHITAKER ROBERT; CANTINI A. (CUR.); MASILLO A. (CUR.)
MAD IN AMERICA. CATTIVA SCIENZA, CATTIVA MEDICINA E MALTRATTAMENTO DEI MALATI ME - WHITAKER ROBERT; CANTINI A. (CUR.); MASILLO A. (CUR.)

MAD IN AMERICA. CATTIVA SCIENZA, CATTIVA MEDICINA E MALTRATTAMENTO DEI MALATI ME

WHITAKER ROBERT; CANTINI A. (CUR.); MASILLO A. (CUR.)

L'ASINO D'ORO

30,00
  • Macrosettore: PSICHIATRIA
  • Settore: PSICHIATRIA-STORIA
  • Collana: BIOS PSICHE'   nà 2
  • Data di pubblicazione: 25/06/2015
  • Prezzo di listino: 30,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Reperibile in pochi giorni
  • ISBN: 9788864433073

Abstract / quarta di copertina

Robert Whitaker, noto giornalista d'inchiesta, alla fine degli anni Novanta si imbatte nella lettura di due articoli scientifici: uno mostra che le possibilità di guarigione dei pazienti schizofrenici sono simili, se non inferiori, a quelle di inizio secolo; l'altro rileva che la prognosi della schizofrenia in paesi come la Nigeria e l'India, meno all'avanguardia degli Stati Uniti nel campo della ricerca psicofarmacologica, è nettamente migliore. Alla ricerca di una spiegazione per dati così sconcertanti, Whitaker ripercorre con uno stile sintetico e tagliente la storia della psichiatria americana dalla metà del Settecento ai giorni nostri, raccontando il netto dominio della visione organicista della malattia mentale, che spesso ha portato a "cure" disumane, e denunciando il miope errore di metodo e le falsificazioni delle industrie farmaceutiche. Il risultato dell'indagine è che "il re è nudo", ovvero che la psichiatria e gli psichiatri in America hanno fallito. Note positive arrivano invece dall'Europa, dove un'esperienza psichiatrica di integrazione tra psicoterapia, riabilitazione e uso mirato di neurolettici ha prodotto risultati sorprendenti.