ANNA BOLENA. L'OSSESSIONE DEL RE. LE SEI REGINE TUDOR di WEIR ALISON
ANNA BOLENA. L'OSSESSIONE DEL RE. LE SEI REGINE TUDOR - WEIR ALISON

ANNA BOLENA. L'OSSESSIONE DEL RE. LE SEI REGINE TUDOR

WEIR ALISON

BEAT

15,50
  • Macrosettore: NARRATIVA
  • Settore: NARRATIVA
  • Collana: BEAT. BESTSELLER   nà 0
  • Data di pubblicazione: 25/11/2022
  • Prezzo di listino: 15,50
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9791255020141

Abstract / quarta di copertina

Inghilterra, 1512. Anna Bolena ha solo undici anni quando suo padre, Thomas Bolena, uno scaltro cortigiano che, grazie alle proprie abilità diplomatiche, si è distinto rapidamente al servizio di Sua Maestà Enrico VIII, decide di inviarla alla corte di Borgogna come damigella d'onore della Reggente Margherita. Una posizione ambita, che offre molte opportunità a una fanciulla di buona famiglia. La giovane Anna dimostra sin da subito una spiccata attitudine per quella vita e nove anni dopo, quando diventa la damigella d'onore della regina Caterina, moglie di Enrico VIII, è ormai una ventenne astuta, colta e sofisticata, ben lontana dalla ragazza ingenua di un tempo. Abile nel gioco della seduzione, Anna si diverte ad amoreggiare, a conversare davanti a un bicchiere di vino e a giocare a carte e a dadi con i suoi ammiratori. I capelli scuri, gli zigomi alti e lo sguardo fiero e malizioso le procurano molti corteggiatori, fino al giorno in cui su di lei ricade l'attenzione del re in per-sona. Da quel momento è un susseguirsi di avvenimenti destinati a consumarsi nel sangue: Enrico è ossessionato da Anna, desidera averla piú di ogni altra cosa, ma lei rifiuta di essere una semplice amante, vuole diventare la sposa del re. La mite Caterina, la «regina buona», è tuttavia cosí amata dai suoi sudditi, che rinunciare a lei significherebbe per il re rischiare di perdere la popolarità e la benevolenza del Paese, perfino il trono stesso... Ricordata come la regina che cambiò per sempre il volto dell'Inghilterra, Anna Bolena rappresenta una delle figure femminili piú interessanti della Storia: un'eroina imperfetta ma profondamente umana. Una donna di grande idealismo e coraggio che pagò un prezzo troppo alto per le sue ambizioni.