PESTAGGIO DI STATO di TROCCHIA NELLO
PESTAGGIO DI STATO - TROCCHIA NELLO

PESTAGGIO DI STATO

TROCCHIA NELLO

LATERZA

15,00
  • Macrosettore: CRIMINOLOGIA-PSICOLOGIA-GIURIDICA
  • Settore: DEVIANZA
  • Collana: I ROBINSON. LETTURE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 11/11/2022
  • Prezzo di listino: 15,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788858142462

Abstract / quarta di copertina

«La storia è pesante, ti aiuto a trovare testimoni e riscontri. Vieni a Napoli». È così che comincia l'inchiesta che scoperchia i fatti accaduti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere il 6 aprile del 2020. Quel pomeriggio 283 agenti della polizia penitenziaria muniti di caschi e manganelli, alcuni a volto coperto, entrano nel reparto Nilo del carcere Francesco Uccella. Irrompono nelle celle e prendono a calci, pugni, schiaffi i detenuti. Alcuni vengono rasati a forza. Il pestaggio dura ore, prosegue nei corridoi, lungo le scale. È una mattanza. Nei giorni successivi i fatti vengono denunciati, ma il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria respinge le accuse. Con ritmo serrato, Nello Trocchia ricostruisce l'inchiesta che ha reso pubblici i video delle violenze riprese dalle telecamere di sicurezza, la testimonianza e le storie delle vittime e dei carnefici, il depistaggio operato dalla catena di comando, la noncuranza della politica. Perché tutto questo è potuto accadere? E perché si può ripetere ancora? Un libro che racconta, anche attraverso la voce di chi la vive, la realtà materiale e psicologica del carcere in Italia, ma anche il potere e le sue menzogne.