CERVELLI A CONFRONTO. PERCHE' L'INTELLIGENZA UMANA E' DIVERSA DA QUELLA DEGLI AN di THAGARD PAUL
CERVELLI A CONFRONTO. PERCHE' L'INTELLIGENZA UMANA E' DIVERSA DA QUELLA DEGLI AN - THAGARD PAUL

CERVELLI A CONFRONTO. PERCHE' L'INTELLIGENZA UMANA E' DIVERSA DA QUELLA DEGLI AN

THAGARD PAUL

FRANCO ANGELI

32,00
  • Macrosettore: SCIENZE-COGNITIVE-NEUROSCIENZE
  • Settore: SCIENZE-COGNITIVE---NEUROSCIENZE
  • Collana: SEMI. PER COLTIVARE LE CONOSCENZE   nà 13
  • Data di pubblicazione: 21/09/2021
  • Prezzo di listino: 32,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788835120001

Abstract / quarta di copertina

I polpi sanno aprire un barattolo per procurarsi il cibo e gli scimpanzé possono fare piani per il futuro. Un computer IBM, di nome Watson, ha vinto un quiz televisivo e Alexa conosce le nostre canzoni preferite. Ma davvero gli animali e le macchine intelligenti possiedono una mente paragonabile alla nostra? In questo libro, Paul Thagard prende in esame alcune peculiarità dei computer e degli animali, cercando di capire quanto le loro forme di intelligenza siano paragonabili a quella umana. Offre così al lettore il primo tentativo di un sistematico esame comparato dell'intelligenza artificiale, animale e umana. Senza dimostrarsi entusiasta, né scettico rispetto all'intelligenza non umana, il filosofo canadese, esperto di scienze cognitive, offre un quadro chiaro e preciso di ciò che accomuna e di ciò che distingue gli esseri umani dagli altri animali e dalle macchine più tecnologicamente sofisticate.