DISTURBI DELLA PERSONALITA'. IL FUNZIONAMENTO PSICHICO TRA NORMALITA' E PATOLOGI di PETRINI PIERO - VISCONTI NICOLETTA - CASADEI ANITA - MANDESE ANNAMARIA
DISTURBI DELLA PERSONALITA'. IL FUNZIONAMENTO PSICHICO TRA NORMALITA' E PATOLOGI - PETRINI PIERO - VISCONTI NICOLETTA - CASADEI ANITA - MANDESE ANNAMARIA

DISTURBI DELLA PERSONALITA'. IL FUNZIONAMENTO PSICHICO TRA NORMALITA' E PATOLOGI

PETRINI PIERO - VISCONTI NICOLETTA - CASADEI ANITA - MANDESE ANNAMARIA

FRANCO ANGELI

45,00
  • Macrosettore: PSICOANALISI-E-PSICOTER.ANALITICHE
  • Settore: PSICOANALISI-PSICOSI
  • Collana: PSICODINAMICAMENTE   nà 2
  • Data di pubblicazione: 22/11/2012
  • Prezzo di listino: 45,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Non ordinabile
  • ISBN: 9788856846546

Abstract / quarta di copertina

I disturbi della personalità sono stati considerati per lungo tempo una forma di psicopatologia a sé stante: a volte drammatici, bizzarri, eccentrici o ansiosi, con la loro sintomatologia sempre così ricca e specifica; tali malati vengono affrontati a livello clinico come pazienti che sono costretti a ricorrere alla consultazione psichiatrica e psicoterapeutica, ma in fondo senza avvertire troppo il proprio disturbo, riversandolo preferibilmente sul contesto familiare e sociale. È sempre la sintomatologia la figura dominante di uno sfondo di sofferenza che mal viene tollerata e che spesso diventa la motivazione principe all'evitamento di un percorso psicoterapeutico impegnativo sia per il paziente stesso sia per lo psicoterapeuta: è come se il paziente con disturbo della personalità mordesse la mano che lo aiuta, in una incessante lotta interiore tra richiesta di aiuto ed evitamento dell'aiuto stesso. Un manuale fondamentale che propone una trattazione ampia e dettagliata dei disturbi di personalità, sia in termini psichiatrici che psicodinamici, con una chiara e definita caratterizzazione nosografica, eziopatogenetica e terapeutica della patologia.

ISBN: 9788856846546 - I disturbi della personalità sono stati considerati per lungo tempo una forma di psicopatologia a sé stante, a volte drammatici, bizzarri o eccentrici. La figura dominante è uno sfondo di sofferenza, che mal viene tollerata e che spesso diventa la motivazione principe all'evitamento di un percorso psicoterapeutico impegnativo sia per il paziente sia per lo psicoterapeuta: è come se il paziente con disturbo della personalità mordesse la mano che lo aiuta, in una incessante lotta interiore tra richiesta di aiuto e boicottaggio dell'aiuto stesso.Il testo affronta dettagliatamente la personalità, il carattere, il funzionamento sottostante i disturbi della personalità sia quando essi siano già patologia sia quando essi siano ancora tratti del carattere, disposizioni dell'umore e modalità relazionali. La trattazione è ampia e dettagliata, disturbo per disturbo, sia in termini psichiatrici che psicodinamici, con una chiara e definita caratterizzazione nosografica, eziopatogenetica, fin dagli esordi, nell'adolescenza; nel volume viene proposta un'ampia rassegna tanto dell'investigazione psicodinamica, per affrontare sia la diagnosi dei disturbi della personalità sia la presa in carico, quanto il progetto terapeutico. Piero Petrini, psichiatra, neurologo, psicoterapeuta psicoanalitico, responsabile del Centro Disturbi della Personalità-CDP (SPDC S. Camillo-Forlanini, ASL Rm D Roma), docente a contratto di Clinica Psichiatrica all'Università Europea di Roma, è Presidente del Centro di Psichiatria e Psicoterapia e della Società Italiana di Psicoterapia (SIPSIC), direttivo nazionale della Società Italiana di Psichiatria (SIP). Nicoletta Visconti, psicologo, psicoterapeuta psicoanalitico, responsabile del Centro di Psichiatria e Psicoterapia (Roma), è vicedirettore, docente, didatta e supervisore della Scuola di Formazione in Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico (SFPID) e revisore dei conti della Società Italiana di Psicoterapia (SIPSIC). Anita Casadei, psicologo, psicoterapeuta psicoanalitico, PhD presso Southern U.I. (Louisiana) in Psicologia Clinica, docente, didatta e supervisore della Scuola di Formazione in Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico (SFPID), revisore dei conti della Società Italiana di Psicoterapia (SIPSIC), tesoriere del Centro di Psichiatria e Psicoterapia, è fondatore e socio dell'Accademia di Psicoterapia Psicoanalitica (APP). Annamaria Mandese, psicologo, psicoterapeuta psicoanalitico, responsabile del Centro di Psichiatria e Psicoterapia (sede di Ancona), membro del Comitato Scientifico della Società Italiana di Psicoterapia (SIPSIC), è fondatore e socio dell'Accademia di Psicoterapia Psicoanalitica (APP).