MEMORIE DI GUERRA. LENINGRADO (1941-1945) di NIKULIN NIKOLAJ
MEMORIE DI GUERRA. LENINGRADO (1941-1945) - NIKULIN NIKOLAJ

MEMORIE DI GUERRA. LENINGRADO (1941-1945)

NIKULIN NIKOLAJ

GUERINI E ASSOCIATI

20,00
  • Macrosettore: SAGGISTICA
  • Settore: STORIA-CONTEMPORANEA
  • Collana: NARRARE LA MEMORIA   nà 0
  • Data di pubblicazione: 21/10/2022
  • Prezzo di listino: 20,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788862508506

Abstract / quarta di copertina

Le memorie di Nikulin sono un resoconto crudo e onesto non soltanto della vita al fronte, dove gli uomini si imbarbariscono, perdono i propri capisaldi morali e rischiano di trasformarsi in bestie, ma anche degli effetti devastanti che la guerra ha, persino dopo anni, su coloro che l'hanno vissuta. La testimonianza di Nikulin, che l'autore stesso definisce la confessione di un ragazzo terribilmente spaventato, rivela uno sguardo puro sulla realtà che permette alle sue memorie di rompere il muro di menzogne della propaganda riguardo alla guerra. Fino alla fine della sua esistenza proverà un senso di colpa per essere sopravvissuto a quei terribili avvenimenti, ne sarà tormentato, non riuscendo a sfuggire ai ricordi del fango, del sangue e delle pile di cadaveri. Pur temendone le conseguenze, sentirà dunque la necessità di trasferire su carta questi ricordi, dando una testimonianza sincera e senza fronzoli, che ricostruisca quanto più possibile una memoria veritiera degli avvenimenti bellici. Leggere oggi le pagine di Nikulin, tragicamente attuali, non può che convincerci di quanto la guerra, in ogni sua forma, sia un'assurda follia.