TRATTATO DI PSICOANALISI. VOL. 1-2 di MUSATTI CESARE L.
TRATTATO DI PSICOANALISI. VOL. 1-2 - MUSATTI CESARE L.

TRATTATO DI PSICOANALISI. VOL. 1-2

MUSATTI CESARE L.

BOLLATI BORINGHIERI

36,00
  • Macrosettore: PSICOANALISI-E-PSICOTER.ANALITICHE
  • Settore: PSICOANALISI-E-PSICOTERAPIA-ANALITICA
  • Collana: UNIVERSALE BOLLATI BORINGHIERI   nà 625
  • Data di pubblicazione: 18/11/2021
  • Prezzo di listino: 36,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788833939551

Abstract / quarta di copertina

Manuale esemplare su cui si sono formate intere generazioni di analisti, uomini di cultura e studenti, il "Trattato di psicoanalisi" dì Cesare L. Musatti, qui riproposto, è ancora oggi l'esposizione più approfondita ed esauriente - arricchita di casi clinici - della dottrina freudiana. Nelle sei parti in cui è diviso (Le origini della psicoanalisi; La teoria psicoanalitica del sogno; Le disfunzioni momentanee della vita comune; I prodotti della fantasia e le raffigurazioni dell'arte; La dottrina degli istinti; La struttura della personalità umana), ogni caposaldo è sapientemente illustrato. Musatti, grande analista lui stesso e direttore delle Opere di Freud, condivide con il fondatore della psicoanalisi anche una prosa di assoluta limpidezza. È capace di alta e scrupolosissima divulgazione, ma senza ossequi ortodossi: non rinuncia mai alla propria indipendenza di giudizio, segnalando gli aspetti che lo lasciano "dubbioso e perplesso" o gli sembrano "bisognosi di chiarimenti, di integrazioni o di revisioni", nella consapevolezza che in ogni caso "per oltrepassare Freud bisogna passare attraverso Freud".