AFFRONTARE IL DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO. QUADERNO DI LAVORO di MANCINI F. (CUR.); SPERA P. (CUR.)
AFFRONTARE IL DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO. QUADERNO DI LAVORO - MANCINI F. (CUR.); SPERA P. (CUR.)

AFFRONTARE IL DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO. QUADERNO DI LAVORO

MANCINI F. (CUR.); SPERA P. (CUR.)

FRANCO ANGELI

23,00
  • Macrosettore: PSIC.COGNITIVE-E-COMPORTAMENTALI
  • Settore: PSICOTERAPIA-COGNITIVA
  • Collana: SELFHELP WORKBOOK   nà 141416
  • Data di pubblicazione: 22/03/2021
  • Prezzo di listino: 23,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788835117612

Abstract / quarta di copertina

Il DOC, o Disturbo Ossessivo Compulsivo, è un disturbo che nasconde molte insidie, tanto che può mettere in difficoltà sia i terapeuti alle prime armi sia quelli più esperti. E può capitare che chi soffre di questo disturbo non riceva un trattamento adeguato. Per questo motivo gli autori hanno pensato ad un quaderno di lavoro: uno strumento che possa accompagnare sia il terapeuta sia chi soffre del disturbo, supportando entrambi nel percorso. Il linguaggio usato, semplice e alla portata di tutti, rende infatti il quaderno di lavoro uno strumento facilmente utilizzabile anche da chi soffre di DOC, per capire e affrontare meglio il proprio disturbo anche se non ritiene ancora di dover, o di poter, affrontare una psicoterapia. I capitoli sono costituiti da una breve introduzione teorica e da schede di lavoro utilizzabili sia in seduta sia come homework. La prima parte aiuterà a conoscere meglio il disturbo spiegandone il funzionamento e a capire come riconoscerlo e ricostruirne lo schema di funzionamento. La seconda parte permetterà di affrontarlo direttamente, lavorando sulla riduzione della probabilità e della gravità dell'evento temuto e sull'accettazione della minaccia. La terza parte allarga la prospettiva, indicando come ACT e mindfulness possono essere dei validi aiuti, o come riconoscere e gestire le ricadute. Viene infine dedicato un capitolo anche ai familiari di chi soffre di questo disturbo.