ESPERTI DI TROPPO. IL PARADOSSO DELLE PROFESSIONI DISABILITANTI di ILLICH IVAN; BORTOLI B. (CUR.)
ESPERTI DI TROPPO. IL PARADOSSO DELLE PROFESSIONI DISABILITANTI - ILLICH IVAN; BORTOLI B. (CUR.)

ESPERTI DI TROPPO. IL PARADOSSO DELLE PROFESSIONI DISABILITANTI

ILLICH IVAN; BORTOLI B. (CUR.)

ERICKSON

16,00
  • Macrosettore: SCIENZE-UMANE-COMUNICAZIONE
  • Settore: SOCIOLOGIA-LAVORO
  • Collana: METODI E TECNICHE DEL LAVORO SOCIALE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 24/10/2008
  • Prezzo di listino: 12,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788861373105

Abstract / quarta di copertina

Uno dei poteri forse più indiscussi del nostro tempo è quello degli esperti, che mettono la propria conoscenza al servizio degli altri. Ma le enormi risorse che impieghiamo, come singoli e collettivamente, per i servizi sanitari, per l'istruzione, per l'assistenza legale, per i servizi socio-assistenziali, portano davvero a ottenere risultati altrettanto consistenti? I professionisti dispongono di un pericoloso potere a doppio taglio, perché il loro aiuto può accompagnarsi a una sistematica disabilitazione dei cittadini rispetto al controllo della propria vita. Questa raccolta di saggi, con i contributi di alcuni altri studiosi, è apparsa per la prima volta nel 1977 e viene qui riproposta in una nuova traduzione italiana. Una lettura che anticipa con acutezza concetti fondamentali, oggi ancor più di ieri, per la lettura e la comprensione della società attuale.