CORPO DELLA VOCE. TEORIA E PRATICA DEL RESPIRO E DELLA VOCE SECONDO IL METODO AT di HOLLER-ZANGENFEIND MARIA; BIFERALE S. (CUR.)
CORPO DELLA VOCE. TEORIA E PRATICA DEL RESPIRO E DELLA VOCE SECONDO IL METODO AT - HOLLER-ZANGENFEIND MARIA; BIFERALE S. (CUR.)

CORPO DELLA VOCE. TEORIA E PRATICA DEL RESPIRO E DELLA VOCE SECONDO IL METODO AT

HOLLER-ZANGENFEIND MARIA; BIFERALE S. (CUR.)

ASTROLABIO UBALDINI

18,00
  • Macrosettore: COUNSELING-E-RELAZIONI-D'AIUTO
  • Settore: TECNICHE-RIABILITATIVE
  • Collana: IL LAVORO SUL CORPO E SULLA MENTE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 13/06/2019
  • Prezzo di listino: 18,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788834017753

Abstract / quarta di copertina

"Questo libro è stato scritto per le persone che si interessano al proprio corpo, al proprio essere e alla propria voce. Il metodo che qui espongo dà la possibilità di accedere al proprio mondo interiore e di essere presenti con il corpo e con la voce nello spazio circostante". Così introduce il proprio lavoro Maria Höller-Zangenfeind: il testo, frutto di una ricerca durata anni, nasce dalla forte esigenza dell'autrice di trasformare il raffinato lavoro con il respiro della sua maestra Ilse Middendorf, riflessivo, contemplativo e introvertito, in voce, in espressione di sé e relazione con l'esterno. Maria Höller sviluppa a partire da queste premesse il metodo Atem-Tonus-Ton ('Respiro-Tono-Suono'), una ricerca molto originale sulla voce in cui vi è continua alternanza tra interno ed esterno, tra raccoglimento ed espressione di sé. È molto chiaro in questo processo il ruolo che ha non soltanto l'espirazione ma l'intero ciclo respiratorio. Ogni intervento attivo fatto durante l'espirazione è preceduto da un'inspirazione accurata e libera, ed è proprio durante l'inspirazione che avviene il cambiamento. È durante l'inspirazione che il corpo si apre, crea spazi di risonanza, costruisce piano piano una memoria che renderà sicura ogni futura esecuzione. Il libro (corredato di una lunga serie di esercizi, spiegati e illustrati nel dettaglio) conduce dunque attraverso la scoperta e la costruzione degli spazi del respiro e degli spazi di risonanza, proponendo al lettore anche l'esplorazione e la percezione di spazi raramente presi in considerazione. Una vera mappa di risuonatori. Un metodo che si rivolge a chiunque sia interessato a utilizzare la voce come strumento di esplorazione personale, e naturalmente di grande interesse per cantanti, strumentisti, performer, terapeuti e per tutti coloro che lavorano con la voce e con il respiro.