FLIP-THINKING. FARE DI UN PROBLEMA UN'OPPORTUNITA' di GUNSTER BERTHOLD
FLIP-THINKING. FARE DI UN PROBLEMA UN'OPPORTUNITA' - GUNSTER BERTHOLD

FLIP-THINKING. FARE DI UN PROBLEMA UN'OPPORTUNITA'

GUNSTER BERTHOLD

FELTRINELLI

16,00
  • Macrosettore: FORMAZIONE-E-MANAGEMENT
  • Settore: COACHING
  • Collana: URRA   nà 0
  • Data di pubblicazione: 21/04/2022
  • Prezzo di listino: 16,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Reperibile in pochi giorni
  • ISBN: 9788807091667

Abstract / quarta di copertina

Prima di rendercene conto - magari perché siamo sovraccarichi di lavoro o siamo genitori pieni di "belle intenzioni" verso i nostri figli o, più semplicemente, perché siamo per natura ansiosi e irrequieti -, quando ci troviamo di fronte a un problema finiamo per ingigantirlo, per tentare di rimuoverlo o cercare una soluzione sbrigativa (e deludente). Questo non è solo fonte di frustrazione, ma rappresenta anche una mancata opportunità: ogni problema, infatti, è una fonte nascosta di forza, un bacino di informazioni. Ripensarlo, riconsiderarlo invertendo la rotta dei nostri pensieri, analizzandolo e comprendendo i fattori che lo determinano e lo alimentano, ci dà la possibilità di farne un volano per creare qualcosa di originale e innovativo, di scoprire nel problema le sue potenzialità nascoste. Berthold Gunster ha dedicato gran parte della sua vita professionale a comprendere i segreti del problem-solving, arrivando a formulare il flip-thinking (Omdenken, in olandese): l'arte di ripensare ai problemi per raggiungere il nostro massimo potenziale. Si tratta di un modello da seguire nell'affrontare le complicazioni e le incognite della vita - dalle sfide sul lavoro alle noie quotidiane, alle grandi tragedie - e per farlo in modo costruttivo. Con il flip-thinking, molti problemi potranno trasformarsi in un valore aggiunto, un provvidenziale trampolino di lancio. I problemi sembrano sempre sgradevoli, vogliamo sbarazzarcene e toglierli di mezzo in men che non si dica. Funziona? A volte sì, ma in genere non proprio. Anzi, spesso è controproducente adottare questo approccio. Meglio cambiare strategia. Capovolgi il pensiero, ribalta il problema e trova non solo la migliore soluzione possibile, ma qualcosa di più, di nuovo e inaspettato. Berthold Gunster, formatore e coach olandese di grande successo, ci guiderà alla scoperta dell'arte di riorientare il nostro modo di pensare e di guardare alla realtà. Con numerosi esempi pratici, scopriremo con lui che molti problemi non sono affatto problemi.