STORIA DI KAMILA. TRANS QUEER REFUGEE (LA) di GUIDI LAURA
STORIA DI KAMILA. TRANS QUEER REFUGEE (LA) - GUIDI LAURA

STORIA DI KAMILA. TRANS QUEER REFUGEE (LA)

GUIDI LAURA

MELTEMI

18,00
  • Macrosettore: PSICOLOGIA
  • Settore: PSICOLOGIA-DI-GENERE---LGBT
  • Collana: BIBLIOTECA/ANTROPOLOGIA   nà 0
  • Data di pubblicazione: 12/05/2022
  • Prezzo di listino: 18,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Reperibile in pochi giorni
  • ISBN: 9788855196062

Abstract / quarta di copertina

Fino all'età di trentasette anni, Kàmila si era identificata con il genere maschile pensando di essere omosessuale. Raggiunta la consapevolezza di essere invece una donna è migrata dal Medio Oriente a Firenze per cambiare sesso. Nel corso della sua vita si era confrontata con la violenza simbolica e fisica, ma il processo di transizione sessuale che ha intrapreso le ha aperto una via verso la trasformazione sociale, culturale e dell'attrazione, contribuendo al raggiungimento della piena felicità. "La storia di Kàmila" è un caso di studio della dimensione privata, intima, che si confronta con gli aspetti pubblici del transgenderismo e della migrazione forzata. Dall'analisi di Laura Guidi emergono le dinamiche individuali e sociali vissute entro una società eteronormata che fatica ancora a essere inclusiva nei confronti della transessualità: vengono restituiti punti di vista ed esperienze di vita di una parte del mondo LGBTQ. Il queer non è solo l'oggetto di studio ma anche l'approccio teorico per pensare al genere e alla sessualità come costruzioni sociali anziché come certezze biologiche correlate.