FIDARSI DEI PAZIENTI. INTRODUZIONE ALLA CONTROL-MASTERY THEORY. NUOVA EDIZ. di GAZZILLO FRANCESCO
FIDARSI DEI PAZIENTI. INTRODUZIONE ALLA CONTROL-MASTERY THEORY. NUOVA EDIZ. - GAZZILLO FRANCESCO

FIDARSI DEI PAZIENTI. INTRODUZIONE ALLA CONTROL-MASTERY THEORY. NUOVA EDIZ.

GAZZILLO FRANCESCO

CORTINA RAFFAELLO

36,00
  • Macrosettore: PSICOANALISI-E-PSICOTER.ANALITICHE
  • Settore: PSICOANALISI-E-PSICOTERAPIA-ANALITICA
  • Collana: PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA   nà 286
  • Data di pubblicazione: 11/02/2021
  • Prezzo di listino: 36,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788832852943

Abstract / quarta di copertina

La Control-Mastery Theory (CMT) è una teoria della psicopatologia e della psicoterapia elaborata da Joseph Weiss e Harold Sampson a partire dagli anni Cinquanta del Novecento e verificata empiricamente dal San Francisco Psychotherapy Research Group negli ultimi quarant'anni. "Fidarsi dei pazienti" presenta i concetti principali di questo modello: la centralità dell'adattamento, il senso di sicurezza, le funzioni superiori dell'inconscio, le credenze patogene, i test, i sensi di colpa interpersonali e il piano del paziente. Tutti i capitoli di questa nuova edizione sono stati modificati alla luce degli sviluppi teorici, clinici ed empirici recenti del modello, frutto in larga parte del lavoro del Control-Mastery Theory Italian Group (CMT-IG), e sono stati aggiunti due nuovi capitoli, dedicati al counseling universitario in ottica CMT e a come utilizzare la CMT per ottimizzare il lavoro nei servizi sociali. Queste integrazioni rendono il volume uno strumento di lavoro ancora più utile per il professionista che voglia concretamente arricchire la propria pratica di valutazione e trattamento ispirandosi a concetti e strumenti, empiricamente validati, derivati dalla CMT.