IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'. TEORIE, NORME E RAPPRESENTAZIONI. NUOVA EDIZ. di FERRARIS VALERIA
IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'. TEORIE, NORME E RAPPRESENTAZIONI. NUOVA EDIZ. - FERRARIS VALERIA

IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'. TEORIE, NORME E RAPPRESENTAZIONI. NUOVA EDIZ.

FERRARIS VALERIA

CAROCCI

15,00
  • Macrosettore: CRIMINOLOGIA-PSICOLOGIA-GIURIDICA
  • Settore: DEVIANZA
  • Collana: STUDI SUPERIORI   nà 1299
  • Data di pubblicazione: 28/10/2021
  • Prezzo di listino: 15,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788829011773

Abstract / quarta di copertina

Immigrazione e criminalità sono due questioni sociali che connotano profondamente la contemporaneità. Quale rapporto c'è tra di loro? Esiste una criminalità degli stranieri? Che cosa dicono i dati statistici? Che ruolo ha la normativa e quali sono le specificità delle politiche? La nuova edizione del volume affronta gli aspetti salienti del binomio immigrazione e criminalità attraverso un percorso che dapprima chiarisce il lessico e i concetti fondamentali, nonché il significato delle statistiche sulla criminalità in genere e straniera in particolare. A seguire esamina il nodo delle spiegazioni sociologiche relative alla criminalità degli stranieri, ripercorrendo i principali approcci teorici alla luce delle ricerche empiriche, specialmente di quelle condotte in Italia. Infine, approfondisce la normativa e le politiche, il ruolo dei media e dell'opinione pubblica. Grazie a un linguaggio semplice e chiaro, il testo offre uno strumento conoscitivo e di analisi critica indispensabile per orientarsi in un tema complesso e problematico.