RACCONTARE IL VIAGGIO. CRIMINI DI MIGRAZIONE E NARRAZIONI DI RESISTENZA di DI CIOLLA N. (CUR.); PASOLINI A. (CUR.); VALLORANI N. (CUR.)
RACCONTARE IL VIAGGIO. CRIMINI DI MIGRAZIONE E NARRAZIONI DI RESISTENZA - DI CIOLLA N. (CUR.); PASOLINI A. (CUR.); VALLORANI N. (CUR.)

RACCONTARE IL VIAGGIO. CRIMINI DI MIGRAZIONE E NARRAZIONI DI RESISTENZA

DI CIOLLA N. (CUR.); PASOLINI A. (CUR.); VALLORANI N. (CUR.)

MIMESIS

20,00
  • Macrosettore: LAVORO-SOCIALE-DIPENDENZE
  • Settore: MULTICULTURALISMO
  • Collana: DEGENERE   nà 14
  • Data di pubblicazione: 24/01/2019
  • Prezzo di listino: 20,00
  • Disponibilità: Non presente in libreria
  • Reperibilità: Non ordinabile
  • ISBN: 9788857551005

Abstract / quarta di copertina

"Raccontare il viaggio" analizza la funzione di resistenza che alcune forme di cultura contemporanea riescono a esercitare contro la banalizzazione della retorica comune sullo straniero. Attraverso l'analisi di testi, diversi in genere e forma, i contributi di questa raccolta offrono un punto di vista plurale e articolato sulla migrazione nell'era contemporanea, tratteggiando i contorni di un fenomeno complesso, rizomatico, caratterizzato da una molteplicità di manifestazioni ed esperienze. Oltre a problematizzare semplificazioni terminologiche grossolane ma strategiche (come la confusione che caratterizza il vocabolario della migrazione), facili associazioni subordinanti (come quella tra migrazione e criminalità) e il radicamento di stereotipi rassicuranti, questo volume individua nella narrazione e nella sua analisi critica una serie di strumenti e strategie di opposizione e resistenza alla fissità dello stereotipo.