PROTOCOLLO UNIFICATO PER IL TRATTAMENTO TRANSDIAGNOSTICO DEI DISTURBI EMOTIVI. G di CAVALLETTI V. (CUR.)
PROTOCOLLO UNIFICATO PER IL TRATTAMENTO TRANSDIAGNOSTICO DEI DISTURBI EMOTIVI. G - CAVALLETTI V. (CUR.)

PROTOCOLLO UNIFICATO PER IL TRATTAMENTO TRANSDIAGNOSTICO DEI DISTURBI EMOTIVI. G

CAVALLETTI V. (CUR.)

FRANCO ANGELI

24,70 26,00 -5%
  • Macrosettore: PSIC.COGNITIVE-E-COMPORTAMENTALI
  • Settore: COMPORTAMENTISMO
  • Collana: PRATICHE COMPORTAMENTALI E COGNITIVE   nà 27
  • Data di pubblicazione: 23/08/2021
  • Prezzo di listino: 26,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788835118855

Abstract / quarta di copertina

Chiunque lavori nell'ambito della salute mentale si confronta ogni giorno con un insieme di problematiche riferibili a sintomi ansiosi, depressivi e di personalità che la ricerca tende a raggruppare sotto il nome di disturbi emotivi. A prescindere dagli approcci terapeutici e dai criteri diagnostici, le difficoltà nel comprendere, regolare e gestire le proprie emozioni rappresentano un punto centrale della sofferenza umana. Il Protocollo Unificato per il Trattamento dei Disturbi Emotivi è il risultato del ventennale lavoro di David H. Barlow, Todd J. Farchione e colleghi, focalizzato sul trattamento di questo insieme di disturbi a partire da una matrice cognitivo-comportamentale. Progettato per essere uno strumento facilmente utilizzabile, il Protocollo Unificato guida passo passo nella formulazione del caso e nello sviluppo degli interventi. Gli autori provengono tutti dalla prestigiosa Boston University. David H. Barlow, professore emerito di Psicologia e Psichiatria, è fondatore del Center for Anxiety and Related Disorders presso la Boston University, dove insegna Todd J. Farchione come professore associato. Shannon Sauer-Zavala è direttrice dell'Unified Protocol Training Institute. Heather Murray-Latin è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche e Cerebrali. Jacqueline R. Bullis, docente presso il Dipartimento di Psichiatria della Harvard Medical School ha completato la sua formazione di dottorato presso la Boston University, così come Kristen K. Ellard, ora docente di psicologia presso la Harvard Medical School, Kate H. Bentley, ora assistente clinica e di ricerca presso Massachusetts General Hospital / Harvard Medical School, e Hannah T. Boettcher e Clair Cassiello-Robbins.