SULL'AMICIZIA di BORGNA EUGENIO
SULL'AMICIZIA - BORGNA EUGENIO

SULL'AMICIZIA

BORGNA EUGENIO

CORTINA RAFFAELLO

12,00
  • Macrosettore: PSICHIATRIA
  • Settore: PSICHIATRIA-FENOMENOLOGICA
  • Collana: LETTURE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 23/09/2022
  • Prezzo di listino: 12,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9788832854664

Abstract / quarta di copertina

Quello dell'amicizia è un tema fondamentale: riguarda ciascuno di noi. L'amicizia è infatti un vitale rapporto con il prossimo, capace di innescare un dialogo che ci trasforma reciprocamente. È una miracolosa fonte di gioia ma anche un equilibrio fragile, da tutelare. La relazione non esclude la solitudine, che anzi si trova al cuore dell'amicizia. I rapporti amicali non sono poi tutti uguali: mutano nel tempo, a seconda delle diverse età della vita, del genere, dei caratteri, delle condizioni esterne, familiari, sociali e storiche. L'amicizia, non ultimo, ha risonanze in psichiatria, tanto più in una situazione post-pandemica, ed è alla base della cura. Grandi pensatori, poeti e scrittori accompagnano Eugenio Borgna in questa riflessione a tutto campo sul sentimento di amicizia: Friedrich Nietzsche, Emily Dickinson, Rainer Maria Rilke, Thomas Mann e Antonia Pozzi, fra gli altri, prestano le loro parole per coglierne meglio il senso e il valore.