ILLUSIONE DEL DIAVOLO. L'ATEISMO E LE SUE PRETESE SCIENTIFICHE (L') di BERLINSKI DAVID
ILLUSIONE DEL DIAVOLO. L'ATEISMO E LE SUE PRETESE SCIENTIFICHE (L') - BERLINSKI DAVID

ILLUSIONE DEL DIAVOLO. L'ATEISMO E LE SUE PRETESE SCIENTIFICHE (L')

BERLINSKI DAVID

SPAZIO INTERIORE

16,00
  • Macrosettore: SAGGISTICA
  • Settore: SCIENZA-DIVULGATIVA
  • Collana: NONORDINARI   nà 0
  • Data di pubblicazione: 25/01/2022
  • Prezzo di listino: 16,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • Reperibilità:
  • ISBN: 9791280002327

Abstract / quarta di copertina

L'illusione del diavolo è un brillante, incisivo e divertente trattato che esplora, argomento dopo argomento, i limiti della scienza e dei suoi adepti che, nel tentativo di avere la meglio sulla fede, sui suoi dogmi e le sue verità supposte, finiscono per imporre, al pari della fede stessa, esattamente le stesse cose. Lo scienziato David Berlinski, ebreo laico, in un immaginario confronto dialettico costruito per punti, con questo libro risponde "per le rime" al suo collega R. Dawkins il quale - attraverso poco solidi ragionamenti scientifici - nel bestseller "L'illusione di Dio" ha messo in discussione l'esistenza di Dio e di un pensiero religioso attendibile, bollandolo, come gran parte della comunità scientifica, come una pericolosa idiozia. Scherzando con il lettore, il matematico Berlinski si inserisce nell'eterno dibattito tra scienza e religione mettendo in evidenza, attraverso lo stesso metodo deduttivo usato dal suo avversario, i limiti di entrambe le parti in una ricerca della verità che passa attraverso la presunzione di possederla già.