APPUNTI DI PROVA GENERALE. COME SAREBBE STATA LA MORTE? di TSIROPULOS KOSTAS E.; NASSI R. (CUR.)
APPUNTI DI PROVA GENERALE. COME SAREBBE STATA LA MORTE? - TSIROPULOS KOSTAS E.; NASSI R. (CUR.)

APPUNTI DI PROVA GENERALE. COME SAREBBE STATA LA MORTE?

TSIROPULOS KOSTAS E.; NASSI R. (CUR.)

ASTERIOS

15,00
  • Macrosettore: SCIENZE UMANE-COMUNICAZIONE
  • Settore: FILOSOFIA
  • Collana: LE BELLE LETTERE   nà 42
  • Data di pubblicazione: 10/09/2020
  • Prezzo di listino: 15,00
  • Disponibilità: 5-7 giorni
  • ISBN: 9788893131384

Abstract / quarta di copertina

Perduto, errabondo nel labirinto dei misteri del Creato, non aveva fiducia nella propria logica, sentiva che quelle tenebre splendenti gli sciabolavano la mente, sentiva emergere spazi inesplorati, silenzi difficili a interpretare, talvolta incomprensibili, silenzi eloquenti. Egli era il più misero elemento del mondo, un granello di sabbia trascinato per quella sacra immensità dal vento dell'amore e della morte. Chi era egli? Che cosa cercava?... Perché aveva conosciuto proprio quelle persone e non altre, come alcune di quelle in cui s'imbatteva di tanto in tanto per strada e che a lui, talvolta, parevano quasi propense a schiuderglisi per sapere chi fosse? Quale enigmatica casualità aveva stabilito chi dovessero essere i suoi compagni di scuola, i suoi amici, i suoi compagni all'università, i suoi colleghi - per non parlare della inesorabile legge del sangue che lo aveva vincolato ai suoi genitori?...