ESSERCI. COME LA PRESENZA DEI GENITORI INFLUISCE SULLO SVILUPPO DEI BAMBINI - SIEGEL DANIEL J.; PAYNE BRYSON TINA

ESSERCI. COME LA PRESENZA DEI GENITORI INFLUISCE SULLO SVILUPPO DEI BAMBINI

SIEGEL DANIEL J.; PAYNE BRYSON TINA

CORTINA RAFFAELLO

18,52 19,50 -5%
  • Macrosettore: DISABILITA'-AUTISMO-DSA-SCUOLA
  • Settore: PSICOPEDAGOGIA
  • Collana: CONCHIGLIE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 19/03/2020
  • Prezzo di listino: 19,50
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788832851540

Abstract / quarta di copertina

Uno dei dati scientifici che consentono di prevedere con più affidabilità l'esito positivo dello sviluppo del bambino è il fatto che ci sia stata nella sua vita almeno una persona capace di essere presente con regolarità per lui. In un'epoca di distrazioni digitali e impegni pressanti, esserci per un figlio potrebbe sembrare un compito davvero arduo. Ma, rassicurano Daniel Siegel e Tina Payne Bryson, essere presenti non richiede necessariamente grandi quantità di tempo e di energia. Esserci significa offrire al bambino una presenza di qualità, semplice da assicurare se si tiene conto di quel che serve per un sano sviluppo infantile: protezione, comprensione, conforto e sicurezza, il "poker dell'attaccamento". Basato sulle ultime scoperte delle neuroscienze, questo volume contiene racconti, "piani d'azione", semplici strategie e suggerimenti per fornire a un bambino il "poker dell'attaccamento" in ogni situazione: quando incontra difficoltà o, invece, riesce brillantemente in un compito e anche quando ci scusiamo per le volte in cui non ci siamo stati per lui. Una guida preziosa per coltivare nel bambino un sano paesaggio emotivo.