PERCHE' COMBATTERE LA DISUGUAGLIANZA di SCANLON T. M.
PERCHE' COMBATTERE LA DISUGUAGLIANZA - SCANLON T. M.

PERCHE' COMBATTERE LA DISUGUAGLIANZA

SCANLON T. M.

IL MULINO

25,00
  • Macrosettore: SCIENZE UMANE-COMUNICAZIONE
  • Settore: FILOSOFIA POLITICA
  • Collana: SAGGI   nà 0
  • Data di pubblicazione: 25/06/2020
  • Prezzo di listino: 25,00
  • Disponibilità: 5-7 giorni
  • ISBN: 9788815286475

Abstract / quarta di copertina

Perché ricercare maggiore uguaglianza tra ciò che hanno alcuni e ciò che hanno altri, invece di impegnarsi semplicemente per raggiungere condizioni migliori per chi ha meno? Fra le ragioni che dovrebbero farci combattere la disuguaglianza: genera umilianti differenze di status; assicura ai ricchi forme inaccettabili di controllo sulla vita dei meno abbienti; compromette l'uguaglianza delle opportunità economiche; mina l'equità delle istituzioni politiche; viola il principio di uguale considerazione (quando un beneficio che deve essere garantito a tutti tocca solo a pochi); la disuguaglianza nella ricchezza e nel reddito è ingiusta e sorge da istituzioni economiche inique. Ragioni eterogenee, non riconducibili a un solo principio distributivo ugualitario. Ad accomunarle è il loro ruolo all'interno del processo attraverso il quale un'istituzione sociale deve essere giustificata a coloro cui è richiesto di accettarla.