SUPERVIZIONE COME PRATICA SISTEMICA. ALLA RICERCA DELLE INTERFACCE (LA) di MADONNA GIOVANNI
SUPERVIZIONE COME PRATICA SISTEMICA. ALLA RICERCA DELLE INTERFACCE (LA) - MADONNA GIOVANNI

SUPERVIZIONE COME PRATICA SISTEMICA. ALLA RICERCA DELLE INTERFACCE (LA)

MADONNA GIOVANNI

FRANCO ANGELI

21,85 23,00 -5%
  • Macrosettore: PSICOTERAPIA SISTEMICA E FAMILIARE
  • Settore: PSICOTERAPIA FAMIGLIA
  • Collana: PSICOTERAPIA DELLA FAMIGLIA   nà 44
  • Data di pubblicazione: 24/09/2020
  • Prezzo di listino: 23,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788835106357

Abstract / quarta di copertina

Caratterizzato da uno spiccato carattere clinico, questo libro descrive l'esperienza di un percorso di supervisione condotto da Giovanni Madonna. Al percorso hanno partecipato sei psicoterapeute che hanno successivamente scritto, ciascuna, un capitolo relativo a uno dei casi presentati e discussi negli incontri del gruppo di supervisione: Filomena Annigliato, Annalisa Cocozza, Roberta De Martino, Saveria Giordano, Isabella Parascandolo e Rosanna Olivieri. Successivamente, altre due psicoterapeute, Antonietta Bozzaotra e Chiara Cicala, si sono occupate della redazione di due capitoli di commento ai processi di supervisione presentati. Nel saggio introduttivo Giovanni Madonna, in chiave di ecologia della mente, descrive il processo della supervisione come centrato sulla ricerca e sull'esplorazione delle interfacce ovvero dei "luoghi" dell'interazione sistemica, "luoghi" che, insieme, distinguono e connettono il dentro e il fuori, e che asseriscono identità e, insieme, appartenenza al tutto più ampio.