LAVORO CLINICO CON LE FAMIGLIE COMPLESSE. IL TEST «LA DOPPIA LUNA» NELLA RICERCA - GRECO ONDINA

LAVORO CLINICO CON LE FAMIGLIE COMPLESSE. IL TEST «LA DOPPIA LUNA» NELLA RICERCA

GRECO ONDINA

FRANCO ANGELI

31,00
  • Macrosettore: PSICODIAGNOSTICA
  • Settore: PSICODIAGNOSTICA - ABILITA' SOCIALI/RELAZIONI
  • Collana: PSICOLOGIA SOCIALE E CLINICA FAMILIARE   nà 31
  • Data di pubblicazione: 09/05/2016
  • Prezzo di listino: 31,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788846473486

Abstract / quarta di copertina

Le quattro ricerche qualitative (una relativa all'affido, una alla separazione, una all'adozione, un'altra alle famiglie ricostituite) e la varietà dei casi clinici presentati, mostrano come la riflessione sulle costanti presenti nelle diverse esperienze familiari complesse possa aiutare il clinico a comprendere con maggiore profondità ciascuna situazione. I differenti percorsi di lettura - teorico/metodologico (prima sezione), empirico (seconda sezione), clinico (terza sezione) - rendono il volume fruibile a vari livelli, a seconda delle esigenze di coloro che, per diversi obiettivi, desiderano accostarsi al tema delle famiglie complesse.

ISBN: 88-464-7348-5 - Le situazioni familiari complesse – famiglie separate, adottive, affidatarie, emigrate, ricostituite – oggi sempre più numerose, richiedono all’operatore l’individuazione di strumenti di intervento clinico specifici. Risulta dunque assai prezioso riconoscere gli elementi di connessione tra le diverse realtà, riconducibili ad un’esperienza di perdita e alla conseguente necessità, per tutti i soggetti coinvolti, di ridefinire i confini familiari. La novità del testo consiste da un lato nella proposta di un’ipotesi di lettura trasversale rispetto alle famiglie complesse, che finora erano state analizzate con studi paralleli sui singoli generi di complessità; dall’altro nella presentazione aggiornata del test grafico-simbolico La doppia luna (Greco, 1999), uno strumento diagnostico e di intervento clinico specificamente ideato per rilevare le modalità con cui, nella singola situazione, si presentano tali caratteristiche comuni.