MAPPA DEGLI STATI MENTALI. UNA GUIDA ALL'INQUADRAMENTO CLINICO DEL CASO COMPLESS di FALCONE MAURIZIO
MAPPA DEGLI STATI MENTALI. UNA GUIDA ALL'INQUADRAMENTO CLINICO DEL CASO COMPLESS - FALCONE MAURIZIO

MAPPA DEGLI STATI MENTALI. UNA GUIDA ALL'INQUADRAMENTO CLINICO DEL CASO COMPLESS

FALCONE MAURIZIO

FRANCO ANGELI

19,00
  • Macrosettore: PSIC.COGNITIVE E COMPORTAMENTALI
  • Settore: PSICOTERAPIA COGNITIVA
  • Collana: PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA   nà 3
  • Data di pubblicazione: 28/01/2020
  • Prezzo di listino: 19,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788891790767

Abstract / quarta di copertina

Un'agile e pratica guida per condurre lo psicoterapeuta, specializzando o già formato, a districarsi nella complessa rete di processi ed eventi di quei casi clinici particolarmente complessi, soprattutto quando si tratti di disturbi di personalità, non definibili con univoche o lineari etichette diagnostiche. Con un percorso a tappe, corredato di elenchi, schemi e definizioni, il lettore sarà guidato a costruire, per quella singola persona e caso, una "mappa" specifica che costituisce una struttura flessibile nella quale inserire gli elementi fondamentali per inquadrare il mondo mentale del paziente e i processi di mantenimento dei disturbi. Questa guida, con l'esemplificazione puntuale di tre casi clinici a complessità crescente, illustrerà: come costruire una mappa degli stati mentali, cioè di quelle dimensioni del Sé, caratterizzate da complesse configurazioni, individuabili specificamente, di emozioni, pensieri, schemi, disposizioni all'azione e funzioni metacognitive; come leggere la mappa per comprendere la genesi e lo sviluppo dei sintomi dei disturbi psichici e per individuare i fattori di mantenimento della patologia; come utilizzarla per pianificare i trattamenti terapeutici e per monitorare l'andamento della terapia. Completa il testo l'esperienza di un gruppo clinico, il "Gioco delle carte della personalità", elaborato e condotto presso il Centro Maieutica di Salerno, nel quale, con modalità di gioco interattivo, si accompagnano i partecipanti a riconoscere e a esplorare i propri specifici stati mentali e le modalità relazionali, con lo scopo di favorire l'incremento delle funzioni metacognitive.