LUDWIG BINSWANGER E IL PROBLEMA DELLA SCHIZOFRENIA di CARGNELLO DANILO
LUDWIG BINSWANGER E IL PROBLEMA DELLA SCHIZOFRENIA - CARGNELLO DANILO

LUDWIG BINSWANGER E IL PROBLEMA DELLA SCHIZOFRENIA

CARGNELLO DANILO

FIORITI

28,00
  • Macrosettore: PSICHIATRIA
  • Settore: PSICHIATRIA FENOMENOLOGICA
  • Collana: PSICOPATOLOGIA   nà 0
  • Data di pubblicazione: 04/08/2016
  • Prezzo di listino: 28,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788895930244

Abstract / quarta di copertina

In questo libro l'autore rielabora e ordina sistematicamente le concezioni di Ludwig Binswanger su alcuni basilari problemi concernenti il modo di essere degli schizofrenici (soprattutto paranoidi), tenendo esclusivamente conto della sua opera di psichiatra e di analista che direttamente si rifà all'ontologia fondamentale di Martin Heidegger. Si tratta in definitiva di un periodo che comprende la porzione più estesa e omogenea della sua vasta opera scientifica, appunto quella che lo ha reso universalmente noto tra gli psichiatri e anche fuori dell'ambito della psichiatria. Essa si identifica con l'affermarsi e il progressivo enunciarsi del suo metodo d'indagine, ch'egli ha voluto chiamare Daseinsanalyse (analisi della presenza).