DISOBBEDISCO E ACCOLGO. UNA CHIESA «OSPEDALE DA CAMPO» PER MIGRANTI - BIANCALANI MASSIMO

DISOBBEDISCO E ACCOLGO. UNA CHIESA «OSPEDALE DA CAMPO» PER MIGRANTI

BIANCALANI MASSIMO

SAN PAOLO EDIZIONI

17,00
  • Macrosettore: LAVORO SOCIALE-DIPENDENZE
  • Settore: MULTICULTURALISMO
  • Collana: ATTUALITA' E STORIA   nà 191
  • Data di pubblicazione: 25/06/2020
  • Prezzo di listino: 17,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788892221710

Abstract / quarta di copertina

Don Biancalani racconta l'intensa esperienza di accoglienza sua e dei tanti volontari che lo seguono. È uno dei primi sacerdoti che ha accolto l'appello di Papa Francesco ad "aprire le porte ai nostri fratelli migranti", e l'ha fatto in modo radicale. La sua è una chiesa dalle porte spalancate, una comunità dove tanti migranti trovano ricovero, sostegno e assistenza. Il cammino del sacerdote e del suo gruppo è lastricato di difficoltà, ostacoli, rischi, impedimenti burocratici e gestionali, ma anche di recriminazioni, insulti e minacce. La scelta di don Biancalani, inoltre, è stata messa in discussione da una parte della Chiesa e non è stata compresa da una parte dei parrocchiani, che si sono allontanati silenziosamente. Nonostante tutto questo, l'esperienza di Vicofaro non si è mai interrotta. Si continua a combattere per la giustizia sociale e contro leggi non giuste. Anche mettendo in atto una disobbedienza civile che oggi è diventata un'"arma" importante per difendere l'umanità e il Vangelo. Con la Prefazioni di Diego "Zoro" Bianchi.